mercoledì 11 dicembre 2013

Presepe sul Mincio, Omaggio alla Natività

Rivalta, Presepe sul Mincio

Il Presepe sul Mincio viene proposto a Rivalta da oltre 15 anni, inizialmente su una barca ormeggiata al centro del fiume; da 9 anni il Presepe, notevolmente ampliato, è invece proposto sulla riva del fiume su un fronte di oltre 50 metri, con allestimento di figure dipinte su pannelli lignei, che fanno da cornice alla Santa Capanna, il tutto illuminato e quindi meglio apprezzabile nelle ore serali e notturne.

Il Presepe sul Mincio è un Omaggio alla Natività, ma anche un omaggio alle tradizioni, infatti le figure che omaggiano il Bambino rappresentano i vecchi mestieri legati al fiume e alle Valli (raccoglitori di canne ed erba palustre, arellaie, pescatori) oltre che scene di quotidianità della nostra storia locale legata alla campagna e alla vita contadina.


Il Presepe sul Mincio è una proposta originale che ha destato molto interesse nel pubblico mantovano, con moltissime visite per l'intero periodo di allestimento, è un Presepe “aperto” perché visibile, specialmente nelle ore serali e notturne che ne esaltano i colori e le luci, e anche visitabile da persone diversamente abili; non vi sono dunque limitazioni di orari e giorni particolari.

A contorno del Presepe in questi anni è stata proposto l'Omaggio dei Pittori alla Natività, con pannelli pittorici di artisti mantovani, appositamente dipinti, esposti nell'area di Corte Mincio che fronteggia il Presepe, questa iniziativa quest'anno sarà accolta in uno spazio coperto: il nuovo portico di Corte Mincio.

Ma quest'anno la grande novità è rappresentata dalla sinergia tra la Pro Loco di Rivalta e la Pro Loco di Curtatone, che porterà alcuni Madonnari ad esporre loro opere, insieme ad alcuni dipinti ad olio di pittori mantovani, proprio presso il Presepe di Rivalta, utilizzando lo spazio coperto del nuovo portico recentemente ristrutturato dal Comune di Rodigo nell'ambito del recupero del vecchio Loghino di Corte Mincio. Abbiamo voluto chiamare questa iniziativa comune PRESEPI SUL FIUME promuovendo nel contempo le varie iniziative che si terranno a Grazie e unendo idealmente sulla locandina dell'evento i due Borghi Rivieraschi di Rivalta e Grazie.

Le opere dei Maestri del Gessetto saranno dunque ultimate domenica 15 dicembre in alcune location a Grazie di Curtatone e trasferite in tarda mattinata a Rivalta, via fiume, con una apposita barca, poi esposte negli spazi del nuovo portico pronte per l'inaugurazione del Presepe che si terrà alle ore 17,30.

Questa collaborazione ha un grande significato perchè darà finalmente inizio a quella tanto auspicata sinergia tra le due Comunità amiche di Rivalta e Grazie, così simili per tradizioni e storia e entrambe legate in modo stretto e indissolubile al Mincio e alle Valli; questo rapporto di amicizia e cooperazione avrà senz'altro un seguito in futuro, vista la convinzione e i buoni propositi delle due Pro Loco.

A contorno del Presepe, la Notte Santa, alle ore 0,15 si terrà la Fiaccolata di Natale, una discesa fluviale con le Canoe per deporre il Bambino nel Presepe sul Mincio. La fiaccolata, ormai tradizionale, è organizzata dal Gruppo Canoistico Rivaltese e vede la partecipazione numerosa di molti Concittadini, dopo la Santa Messa, che si ritrovano per uno scambio degli auguri.

La chiusura del Presepe avverrà il 6 gennaio in occasione del Buriel della Befana, appuntamento molto partecipato (lo scorso anno più di 700 presenti) e tradizionale nel quale oltre a specialità dolciarie del periodo vengono anche distribuiti panini con salamella.

Il 6 gennaio saranno inoltre premiati tutti i Madonnari e i Pittori con un attestato di partecipazione ed inoltre una giuria segnalerà le migliori 3 opere di Madonnari, i quali saranno ammessi di diritto al tradizionale Concorso Nazionale Madonnari del Ferragosto 2014 a Grazie.


Il "Presepe sul Mincio / Omaggio alla Natività" è organizzato da Pro Loco "Amici di Rivalta", Centro Sociale "Pusiun Granda" e Comune di Rodigo, con la collaborazione di Gruppo Canoistico Rivaltese, Circolo Fotografico Rivaltese, Corale “G. Pagliari”, ANSPI e Gruppo Parrocchiale, AVIS Rivalta.